Dal diario di IlaLau: Boa Vista, vegetazione, pasti deliziosi, bambini scatenati!

SOMANTICA PROJECT A LA CASA DOS JOVENS
Joaquim Nabuco – Pernabuco – Brasil
Progetto Educativo in collaborazione con Modena Terzo Mondo e Casa dos Jovens ONG

Quarta 17 setembro 2014

Stamattina non abbiamo aula, ma ci svegliamo comunque alle 8. A noi sembra prestissimo, ma in realtà per gli orari di qui, è tardi: quasi tutti si svegliano alle 6. Tutte le attività iniziano presto, anche perché alle 17.30 iniziano già a chiudere dato che scende presto la notte. I bambini hanno scuola dalle 7 alle 11 e a mezzogiorno tutti hanno già mangiato!
Aspettiamo Ivane che arriva con la solita ora e mezza di ritardo. Ma non importa, ormai siamo abituate a non avere fretta, e intanto chiacchieriamo con Vera, Adriano o con chi passa di qui. Passa sempre qualcuno per la Casa, è impossibile sentirsi soli…a volte fin troppo!
Usciamo per cercare un albero dove poter appendere i tessuti, nella casa il soffitto non è molto alto. Purtroppo un altro inconveniente dovuto all’‘organizzazione brasiliana’….la palestra l’avrebbero anche trovata e sarebbe anche perfetta, peccato che non abbiano una scala abbastanza alta per poter appendere i tessuti. Allora improvvisiamo una soluzione… e andiamo alla ricerca di un albero alto, ma non troppo!! Ivane ci porta in mezzo a campagna e dopo aver percorso un sentiero di terra rossa costeggiato dalla canna da zucchero, giungiamo in un orto a dir poco enorme, dove due signori stanno lavorando la terra. IMG_0412
Crediamo che tutte le piante esistenti in Brasile siano lì … che meraviglia!! Ananas, cocco, mango, papaia, banane, fagioli, peperoncini…… gli occhi si inondano di verde, perché gli alberi sono altissimi e le foglie pure. Il sole oggi è cocente e dopo aver trovato due alberi di mango che potrebbero soddisfare le nostre esigenze, ce ne torniamo a casa per gustare il delizioso pranzetto preparato da Vera: bistecche con cipolla! (prima dell’allenamento devo dire che è perfetto! n.d.ilaria).
Subito dopo pranzo decidiamo di fare una passeggiata lungo la strada chiamata Boa Vista. E’ una zona di Joaquim Nabuco che si trova su per una salita molto ripida e dove nessuno vuole accompagnarci. Ci chiediamo “ma come mai??”. La salita non ci sembra così terribile e allora decidiamo di avventurarci da sole sotto il sole delle 13.00! ( che due povere cretine ingenue). Non siamo neanche a metà che ci viene da piangere per caldo e fatica, le goccioline di sudore su fronte, collo e qualsiasi altra parte del corpo parlano per noi! Dopo una mezz’ora di agonia ma di paesaggi fantastici (da qui si vede tutto il paese e oltre, e capiamo da dove viene il nome della via) torniamo a casa per riprenderci siccome ora i bambini selvaggi di Casa Giuliana” ci attendono!
Ivane avrebbe dovuto portare i bambini qui alla casa, ma c’è un pranzo che va per le lunghe e alle 14 la sala è ancora occupata. Altro imprevisto che ci fa cambiare i programmi e così dobbiamo andare noi su alla Casa da Giuliana (un’altra salita!!). Oggi i bambini sono troppi e sono scatenati! Ci sono solo due maschietti che sono i più tranquilli mentre le bambine urlano, saltano da tutte le parti e si picchiano anche! Dopo un’ora e mezza di ginnastica ritmica, tessuti aerei e percorsi con attrezzi, siamo disfatte e non vediamo l’ora di farci una doccia e dormire…loro invece sono più cariche di prima. Per fortuna alle 16.30 arriva l’ora della merenda e dopo possiamo dirigerci verso casa, tenendoci per mano a delle microscopiche bambine con degli occhi più grandi di loro.
Arrivate a casa c’è Adriano che ci aspetta giusto per prenderci un po’ in giro…..dice che Laura è lenta e non ha ancora smaltito il fuso e Ilaria ha un cognome che lo fa ridere! W i materassi Petracca!
Poi vedendoci cosi provate dalla giornata, ci lascia tranquille.
Per cena c’è un pesce buonissimo che Vera ha prima fritto e poi cotto in un sughino meraviglioso con pomodoro, latte di cocco e chissà che altro! Dopo decidiamo di guardare il cartone animato “RANGO”. Per fortuna questo ha i sottotitoli (Legenda in portoghese)…peccato non si vedano perchè troppo scuri e il cartone si blocchi ogni 10 minuti.

Mais conseguimos verlo todo! (= Riusciamo comunque guardarlo tutto!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...